Come raggiungere la Sardegna? Le soluzioni via traghetto

traghetti (1)

I collegamenti via mare con la Sardegna sono gestiti da numerose compagnie di navigazione, i cui traghetti salpano ogni giorno dai principali porti del Tirreno.
Di seguito, elencheremo le varie soluzioni in base alla località di partenza, indicando quali compagnie operano su ogni rotta, la frequenza delle partenze e la durata del viaggio, grazie al supporto del sito www.traghettipersardegna.org.

Da Civitavecchia.
I collegamenti tra Civitavecchia ed Olbia sono garantiti dalla compagnia di navigazione Tirrenia (che opera fino a 3 traversate al giorno della durata di 6 ore) e da Grimaldi Lines (che effettua un traghettamento al giorno della durata di 8 ore). Durante l’estate, il servizio è inoltre potenziato da Moby, con ulteriori 4 corse settimanali che richiedono 5 ore di viaggio.
Tirrenia si occupa altresì dei collegamenti tra Civitavecchia e Cagliari (1 traversata al giorno) e tra Civitavecchia e Arbatax (2 volte a settimana): il viaggio, sia verso Cagliari che verso Arbatax, ha una durata di circa 10 ore.
Infine, Civitavecchia è collegata a Porto Torres dalla compagnia di navigazione Grimaldi Lines, che effettua tutto l’anno da 2 a 5 corse settimanali della durata di 7 ore.

Da Genova.
Tirrenia collega tutto l’anno Genova a Porto Torres (con 1 partenza al giorno) e ad Olbia (fino a 5 corse settimanali), impiegando in entrambi i casi circa 10 ore. La stessa compagnia è poi attiva, solo nei mesi estivi, sulla rotta Genova-Arbtax, con 2 traversate settimanali della durata di 15 ore.
Durante l’alta stagione, il collegamento tra Genova ed Olbia è operato anche da Moby (con 1-2 traversate al giorno della durata di 9 ore), mentre Grandi Navi Veloci effettua 3 traversate a settimana (della durata di 13 ore) tra il capoluogo ligure e Porto Torres.

Da Livorno.
Il collegamento tra Livorno ed Olbia è garantito tutto l’anno dalle compagnie di navigazione Moby e Grimaldi Lines, che complessivamente effettuano fino a 4 traversate al giorno della durata compresa tra 6 ed 8 ore.
Inoltre, Sardinia Ferries collega in circa 6 ore il porto di Livorno con Golfo Aranci, effettuando 1-2 partenze al giorno.

Da Napoli.
Tirrenia opera tutto l’anno 2 traversate settimanali tra Napoli e Cagliari, della durata di poco superiore alle 13 ore.

Da Palermo.
Il collegamento tra Palermo e Cagliari è garantito tutto l’anno da Tirrenia, che effettua una traversata settimanale della durata di circa 12 ore.

Da Piombino.
Piombino è collegata ad Olbia, solo nei mesi estivi, dalla compagnia di navigazione Moby: è prevista una partenza al giorno ed i traghetti impiegano circa 5 ore.

Dalla Corsica.
È possibile raggiungere la Sardegna dalla Corsica grazie ai traghetti di Sardinia Ferries, che collegano 3-4 volte a settimana Porto Vecchio con Golfo Aranci e 2 volte a settimana Porto Vecchio con Porto Torres; in entrambi i casi il viaggio richiede circa 3 ore.
Solo in primavera ed in estate, la compagnia Moby effettua inoltre collegamenti tra il porto di Santa Teresa e quello di Bonifacio, con numerose traversate giornaliere che richiedono circa 50 minuti.

Dalla Costa Azzurra.
Durante l’estate sono attivi i collegamenti tra la Costa Azzurra e la Sardegna, operati dalla compagnia di navigazione Sardinia Ferries: la traversata tra Nizza e Porto Aranci viene effettuata 3-4 volte a settimana e richiede 15 ore, mentre sulla rotta tra Tolone e Porto Torres sono previsti 2 traghettamenti settimanali che richiedono 7 ore di viaggio.

Da Barcellona.
La compagnia di navigazione Grimaldi Lines effettua tutto l’anno fino a 6 collegamenti settimanali tra Barcellona e Porto Torres, che richiedono circa 12 ore di viaggio.

Posted in Main

Permalink

Comments are closed.